Al di là del Sogno. La straordinaria favola del Calais

Finale pazzesco 77593

La squadra di Allegri solo nel finale della ripresa trova il pareggio su rigore con Mario e la rete della vittoria all'87' con il francese Il rigore trasformato da Mario Balotelli. Ansa Con un finale pazzesco, teso, nervoso, polemico, rabbioso e sudato il Milan conquista il terzo posto che vale i preliminari di Champions League. Sotto di un gol fino al 39' della ripresa, i rossoneri in una Siena che rischiava di diventare fatal come Verona, rimontano la rete di Terzi un cognome in linea con gli obiettivi di Milan e Fiorentina segnata al 25' del primo tempo grazie a un rigore trasformato da Balotelli e un gol di Mexes all'87'. Chapeau al Siena che onora il calcio e saluta la serie A a testa alta con una prestazione maiuscola. La cronaca registra anche l'espulsione al 69' e al 70' di Ambrosini e Terlizzi per doppia ammonizione e la rabbia di Iachini che non digerisce il rigore dato ai rossoneri, il rosso esagerato affibbiato a Terlizzi senza dimenticare una vistosa trattenuta nel primo tempo di Ambrosini su Vitiello e viene spedito in anticipo negli spogliatoi. Terzi circondato dai compagni dopo il gol. Ansa terzi?

Lo statunitense Ryan Crouser si spinge aguzzo a 7 centimetri dal suo primato del mondo: pazzesco Il nostro Zane Weir è eccezionale quinto Il portoghese Pedro Pichardo sfiora la sempre fatidica barriera dei 18 metri nel balzo triplo, fermandosi ad appena due centimetri dal muro. Il 28enne di origini cubane riesce finalmente a conquistare un successo di peso dopo il duplicato argento iridato nel e nel quando indossava ancora la casacca del Borgo caraibico. Alle sue spalle, abbondantemente distanziati, si sono piazzati il cinese Yaming Zhu I due italiani in conclusivo sono rimasti lontani dai 17 metri e dai rispettivi personali: Andrea Dallavalle nono Il caraibico vince contro annuncio, imponendosi in Le azzurre sono seste nella prima batteria e mancano il tempo di ripescaggio per appena nove centesimi. A qualificarsi alla finale sono Gran Bretagna

Football 04 dic - Dalla prossima clima via alla terza competizione europea. Si accederà soltanto con i preliminari e la vincente guadagnerà un posto alla successiva Europa League. Si tratta della Uefa Conference League, che l'ente calcistico ha annunciato ufficialmente, spiegando nel minuzia il funzionamento e il programma. Saranno coinvolte in tutto squadre, di cui almeno una da ognuna delle 55 federazioni e 46 club che proseguiranno in questa competizione dopo le eliminazioni da Champions ed Europa League. Ci saranno tre round preliminari e ciascuno di playoff, con posti dedicati alle squadre eliminate dai preliminari delle altre due competizioni.

Blog Al di là del Sogno. La straordinaria favola del Calais Lo sport alcune volte sa regalare delle emozioni indescrivibili, ci mette in contatto insieme la parte più irrazionale del nostro spirito e ci fa tremare, sbraitare di gioia, ci permette di bramare. E perse. La sua vicenda ha dello straordinario, sembra la sceneggiatura di un film americano come tanti altri: il classico film sullo sport. Il Calais non è nemmeno la brigata di calcio alla quale siamo abituati: è composta di operai, magazzinieri e impiegati di svariata natura.