Perchè gli uomini temono l'impegno della relazione

Maschio per coppie 118549

Il sesso fa bene. Sgombriamo il campo da ogni possibile dubbio. Anche di questi tempi, in cui è messo in discussione dalla minaccia del Covid che aleggia sopra le nostre teste, fare sesso in tutta sicurezza è un vero toccasana per la salute. Quindi, ripieghiamo sul fare sesso con la mascherinacome sentito dire negli ultimi giorni? Il mio consiglio è evitare il più possibile il contatto fisico, anche perché non vi è ancora evidenza scientifica certa, ma è possibile che il SARS-CoV2 sia altamente presente nei testicoliquindi che si possa passare attraverso lo sperma. È un rischio di cui tenere conto. A questo punto, meglio la masturbazione in solitaria, in attesa di tempi migliori». Insomma, che si faccia con il partner di sempre o da soli, resta il fatto che il sesso è necessario per stare meglio.

C risi di coppia Dieci consigli per capire come superare la crisi di coppia e vivere a pieno la relazione con il tuo partner. Questa pagina contine un decalogo per agevolare tutti quelli che sono stanchi di un rapporto di coppia in accesso e cercano consigli per trasformarlo in un rapporto di coppia sano. Per lavorare magari su un elemento affinché guasta l'intimità della coppia. Oppure per ravvivare il rapporto di coppia se cerchi semplicemente degli spunti di accrescimento. La crisi di coppia nasce agevolmente quando uno o entrambi i amante smettono di lavorare sulla loro attinenza. L'amore difficilmente sta fermo. Se non viene fatto crescere in continuazione comincia a calare. E quando cala è facile sentirsi lontani e frustrati.

Quante volte sarà capitato alle donne di lamentarsi del loro uomo perché non vuole impegnarsi seriamente o perché rimanda costantemente nel tempo la data di una concretizzazione relazionale se non assolutamente matrimoniale? E quante volte sarà accaduto agli uomini di essere i protagonisti di tali accuse? Cerchiamo quindi di fare chiarezza sulle dinamiche soggiacenti a questo problema. Perché, come insegna lo psicosessuologo John Gray, donne e uomini sono profondamente diversi e il afferrare questa santa verità eviterebbe molte inutili rotture relazionali. Difatti, se interrogati sui sentimenti verso la compagna, questi uomini rimanda tari in effetti mostrano il loro amore nei suoi confronti, a riprova che il problema non è nella mancanza di interesse o affetto, come invece accusano le donne: il problema risiede altrove. Perfino Peter Pan sarebbe pronto ma lui no!

Sono passati circa duemila anni. Da allora il matrimonio ha mutato continuamente aspetto, importanza, modalità, effetti riflettendo i cambiamenti sociali e gli interessi dei diversi poteri politici e religiosi. Una avvenimento è certa: il matrimonio è in crisi. Lo sentiamo ripetere da anni. Quanti sono i matrimoni in Italia e in Europa? Stanno davvero diminuendo?