Sesso: come dire “no” al partner

Coppia per sesso vuoi 469250

Email di Barbara Gabbrielli «Amore, stasera proprio no», gli sussurri mentre il corpo parla un linguaggio altrettanto chiaro: le tue labbra che sfuggono alle sue, le tue mani che lo bloccano mentre cerca di spogliarti e che provano a trasformare il suo desiderio in un abbraccio tranquillizzante. Anche alle coppie più affiatate capita di non avere le stesse intenzioni in fatto di sesso. Ed è normale che chi viene rifiutato ci possa rimanere male. Peccato che gli uomini ne facciano una vera tragedia. Spesso il loro malumore si percepisce immediatamente. E anche il giorno dopo lanciano battutine acide e sguardi rancorosi. Perché un tuo rifiuto, seppur sporadico, cambia il clima familiare? Gli aspetti emotivi non sono predominanti, come invece accade per le donne», ci spiega Monica Morganti, psicoterapeuta e autrice di E tu che uomo sei? Un tuo rifiuto, dunque, provoca nel partner una profonda frustrazione, come se tu gli stessi negando un suo diritto.

Sta per finire l'effetto di Mercurio conservatore Lui non voleva più fare erotismo. Ci sono stati giorni in cui il mio lui non poteva accavallare il mio sguardo senza lanciarmi messaggi chiarissimi su quello che avrebbe voluto farmi. Altre volte iniziava un'estenuante ed eccitante danza di corteggiamento fino quando, sfiniti, salutavamo tutti e scappavamo a casa. Ariel Lustre on Unsplash Me lo dicevano tutti che non sarebbe durato per sempre, che prima oppure poi ci saremmo stufati di starci appiccicati come calamite, che avremmo legittimo darci una calmata perché ci saremmo esauriti. Manco fossimo pile duracell non ricaricabili.