Desiderio maschile desiderio femminile: che differenza c’è?

Donna sempre 416220

È lungo trecento pagine bibliografia scientifica esclusa e usa un linguaggio semplice e un tono comprensivo e simpatico, pur dando spiegazioni precise e dettagliate. Per il suo stile e per la divisione in vari argomenti Il libro della vagina è adatto a tanti diversi tipi di lettori: da quelli più giovani che potrebbero imparare molte cose da ognuna delle cinque parti del libro, a persone adulte di entrambi i generi che non hanno mai avuto ben chiare certe cose, dato che sia nei libri di scuola che sui mezzi di informazione si leggono spesso cose troppo vaghe, non aggiornate oppure influenzate da vecchi pregiudizi. Pubblichiamo un estratto di Il libro della vagina tratto da un capitolo intitolato La perdita del desiderio: è uno di quelli in cui si parla di cose che forse anche alcuni adulti non sanno. Si rischia, in questo caso, di sentirsi escluse. Ci dimentichiamo di toccarci e di guardarci negli occhi.

Bensм flibanserin, primo farmaco per il abbassamento del desiderio femminile autorizzato negli Stati Uniti, nella realtà si è rivelato un flop. A decretarlo uno abbozzo pubblicato su Jama Internal Medicine: i ricercatori hanno dimostrato infatti che la somministrazione del medicinale portava in media solo a mezzo rapporto sessuale accettabile al mese in più. Insomma, assenza di fatto. Ricomincia allora la analisi di una soluzione chimica per recuperare il desiderio? Ma esistono rimedi, tutti ugualmente validi, che aiutano la femmina in caso di difficoltà. Certo, affare innanzitutto fare un passo importante. Vale a dire parlarne con serenità e senza falsi pudori con un sessuologo o con il proprio ginecologo, in modo da far emergere la effettuabile causa e risolverla». Il grande nemico: la secchezza vaginale Il calo di desiderio è legato spesso a un problema di secchezza vaginale.

Certamente, e nemmeno troppo in segreto, pensi che menopausa e sessualità viaggino su 2 binari paralleli; inizi a rassegnarti nel vederti cambiata, inadatta, non più bella come un tempo, e accusi un normale crollo del desiderio. Stai commettendo un errore. La menopausa, come altre sfide che noi donne siamo abituate a vivere ogni giorno, è un decorso fisiologico del tutto normale; ti metterà alla prova anche sul piano sentimentale, ma reagire e affrontarla è possibile. Devi solo rimboccarti le maniche e continuare a essere la splendida donna che sei diventata. E il sesso? Come conciliare sesso e menopausa? Perché il sesso migliora in menopausa?