Diodato: «Amore che vieni da me tornerai»

Casalinghe chiama 193075

E quanto calmarli sia, prima di ogni cosa, calmarci dal loro assedio che ci intristisce e confonde. Farci una carezza, volerci bene, respirare a occhi chiusi. Ricordarci di Che vita meravigliosa sia, questa in cui siamo capitati, a prescindere da come va. Lui, per non rischiare di dimenticarselo, ci ha anche titolato il suo ultimo album, e una canzone. Grandi assenze. Montagne russe, insomma. Corrispondersi, senza filtri.

Per me l'amore è un bacio certo dopo che ci si è mancati tanto, è un abbraccio che arriva da dietro, è il campanello affinché ti suona all'improvviso e fuori dalla porta ti ritrovi lui con un mazzo di fiori in mano. L'amore è un uovo kinder condiviso, sono le mani intrecciate in macchina, è la differenza di età, lo sfiorarsi di nascosto e le risate fatte insieme. Per me l'amore è non riuscire a fare a meno dell'altro, è quando tu lo lasci e lui si mette in ginocchio per chiederti scusa e convincerti a diventare. L'amore sono i baci sotto la pioggia e sotto le stelle, accogliere i difetti dell'altro e amarli ad uno ad uno. Per me l'amore è quando la storia è finita, non importa se da un mese o da un anno, e continui ad avere le stesse emozioni all'interno non appena lo vedi. L'amore sono i pianti, la malinconia nel assistere le vecchie conversazioni, il male affinché si prova nell'essere ignorati e l'amore è lui che torna. Perché l'amore è lui.

Quante volte mi hai promesso di correggere e quante volte sei rimasto lo stesso. Quante volte ho creduto alle tue parole e riposto fiducia in esse e quante volte mi sono ritrovata a piangere in un angolino maledicendo tutto. Le storie come la nostra non sono tali, sono abbandonato piccoli frammenti di vita che ti lasciano addosso un alone di avvilimento e ti mangiano da dentro come vermi sulla carcassa di un belva. Ho deciso di voltarmi, di correre dalla gabbia e spiccare il ascesa verso un orizzonte qualsiasi dove non voglio trovarti. Alle tue braccia adesso preferisco le mie, ai nostri momenti preferisco la mia vita e a noi inizio a preferire me e la mia felicità. Ti prego Amanda, ascoltami: io l'ho fatto per il tuo bene, volevo risparmiarti questa dolore.

Accesso autore. Nome autore. Invisibile tra gli autori online. Accedi come autore Se ti sei dimenticato la password recuperala qui. Mafalda - Storia di una casalinga disperata.

Vorrei conoscerti se sei aperto, sincera, graziosa, bensм contano di più i valori morali, individualitа sono diviso 40 enne, escludendo figli. Se hai buona conoscenza e aviditа di un catena autentico, potresti individuo tu. Addirittura tu. Sono libero 34 enne, alzato, collocato, copioso di interessi.