Una moglie insoddisfatta « Effe Rivista Femminista

Donna insoddisfatta 243598

Giovani, ma già in difficoltà fra le lenzuola. In pratica, più di un terzo delle donne non gradisce. E' la fotografia scattata dagli esperti dell'Assai, Associazione andrologi italiani, con un'indagine presentata al Congresso nazionale in corso a Roma. La ricerca è stata condotta intervistando 4 mila uomini e 1. Dai risultati emerge anche che 3 connazionali su 10 seguono stili di vita poco salutari: alcol, fumo e sedentarietà. Cattive abitudini che dopo i 50 anni aumentano il rischio di disturbi sessuali e di cancro alla prostata, avvertono i camici bianchi. Nell'ultimo anno sono state vendute oltre 5 milioni di compresse anti-impotenza 5. E l'armamentario farmacologico che si prepara ad accogliere una novità.

Milano, 12 nov. AdnKronos Salute - Giovani, ma già in difficoltà fra le lenzuola. In pratica, più di un terzo delle donne non gradisce. E' la fotografia scattata dagli esperti dell'Assai, Associazione andrologi italiani, con un'indagine presentata al Congresso nazionale in corso a Roma. La ricerca è stata atteggiamento intervistando 4 mila uomini e 1. Dai risultati emerge anche che 3 connazionali su 10 seguono stili di vita poco salutari: alcol, fumo e sedentarietà. Cattive abitudini che dopo i 50 anni aumentano il rischio di disturbi sessuali e di cancro alla prostata, avvertono i camici bianchi. Nell'ultimo anno sono state vendute oltre 5 milioni di compresse anti-impotenza 5. E l'armamentario farmacologico che si prepara ad accogliere una novità.

Donna insoddisfatta per donne 633828

Chiude la classifica la Bulgaria dove le donne stanno progressivamente abbandonando la arte. Unico tratto in comune tra tutte le donne medico intervistate è la limitata conoscenza delle leggi e contratti che tutelano la professione. Vediamo i risultati nel dettaglio. La femminilizzazione della professione medica. La fascia di età proporzionalmente più rappresentata è tra i 36 e i 49 anni e, a seguire, la fascia più fiorente.

Per questo motivo scegliamo tra le lettere che ci arrivano quelle che presentano problemi più comunemente sentiti dalle donne. Queste lettere serviranno di stimolo per un dibattito tra un gruppo di donne che portano, oltre alla propria esperienza personale diretta, una preparazione specifica su questi argomenti. Sono arrivata al matrimonio vergine e mio marito è stato il mio unico e abbandonato uomo. Durante i quattro anni di fidanzamento abbiamo praticato il «petting» per paura che io restassi incinta. Invece ora penso di essere frigida.