PSICOPEDAGOGIA DEL RAPPORTO ANALE

Depravata del sesso 389339

Una percentuale straordinariamente alta, non c'è che dire. Ma perché le donne provano più piacere in questo modo? Parola all'esperta, senza tabù. Per alcune donne è fuori discussione l'idea di farsi penetrare in una zona considerata a tutti gli effetti tabùe lo stesso ci sono uomini che si sentono imbarazzatti all'idea di fare sesso anale.

Il sesso anale è una di quelle cose che o si ama oppure si odia. La ragione è chiara: il dolore. Se non ci fosse dolore, ci sarebbe probabilmente piacere. E da qui, o amore o accanimento. Tuttavia, anche in questo campo è la pratica che rende perfetti. Le sensazioni che dona sono particolari, inconsuete e diverse. Inoltre, i tabù adesso associati a questa pratica sessuale non fanno altro che creare, in verità, una certa attrazione da parte come dei più audaci che dei più timidi.

Questa pratica sessuale, infatti, costituisce ancora un tabù nella nostra società e aspetto nella lista di cosa non piace alle donne a letto. Eppure, benché possa risultare difficile da credere, il sesso anale piace moltissimo non esclusivamente agli uomini, ma anche alle donne che hanno deciso di sperimentare insieme il proprio partner. La preferenza degli uomini per il sesso anale è legata a qualcosa di molto arcano, e cioè il desiderio di comandare. Il sesso anale è da sempre parte della sessualità umana. Ma questa pratica è stata messa al annuncio dalla concezione cristiana dei rapporti con uomo e donna, che ha sempre visto nel sesso anale un abito contro natura. Infatti non solo viene usata una parte del corpo affinché è destinata ad altro ad abrogare gli escrementi ma, per di più, il sesso anale non ha nessuno scopo riproduttivo. Tale termine fa allusione alla città di Sodoma che, stando a quanto è scritto nella Bibbia, venne distrutta da Dio a molla della depravazione dei suoi abitanti, affinché avevano relazioni omosessuali e praticavano il sesso anale, che, in rifierimento agli abitanti di Sodoma, venne chiamato « sodomia ».

A cura del Dott. Fabrizio Quattrini. Benché i tabù e i pregiudizi legati ad una morale e non abbandonato della sessualità anale, sono molti gli individui che decidono di approcciarsi a tale esperienza. Anche se i vissuti individuali sembrano indirizzare gli uomini verso una visione più elastica e inferiore stereotipata della sessualità anale è basilare ripercorrere alcuni concetti utili per una buona e sana attività sessuale.

Depravata del sesso anale 635127

La costruzione sociale del comportamento sessuale affabile, con i suoi tabù e regolamentazioni comunitarie e politiche, ha avuto un profondo effetto ed impatto sulle differenti culture del mondo, a partire dalla Preistoria fino ai giorni nostri. L'opera e gli studi del giurista ed antropologo svizzero Johann Jakob Bachofen hanno avuto un notevole impatto sullo abbozzo della storia della sessualità umana. Molti autori successivi, in particolare Lewis Henry Morgan e Friedrich Engelshanno subito influenze da Bachofen pur nel contempo criticando alcune sue idee in materia, avendole egli quasi interamente tratte da un'attenta lettura della mitologia classica. Nel adatto libro del sulla storia de Il matriarcato l'autore scrive che all'inizio la sessualità umana era caotica e promiscua, viveva cioè e si realizzava in uno stato afroditico dal nome di Afrodite ; questa fase è stata sostituita dallo stato matriarcale demeterico dal nome di Demetrail cui maggior conseguente è stata la considerazione che la discendenza matrilineare sia l'unica via ammissibile per stabilire la legittimità dei figli: era l'epoca del matriarcato. Quest'ultimo attraversamento Bachofen lo chiama stadio apollineo dal nome di Apollo dell'umanità. Questo bucato di vista, nonostante il fatto di non esser basato su prove empiriche, ha avuto un impatto importante sui pensatori a venire, soprattutto nel agro dell' antropologia culturale.

L'Utente affinché invia un contribuzione destinato esclusivamente ad un differente cliente ricordi sempre affinché i servizi del Collocato sono pubblici e affinché quindi il offerta indirizzato verrà compreso da tutti. È facoltà dell'Amministratore: a. È facoltà del moderatore: a. I moderatori vengono nominati e destituiti solamente dall'amministratore. L'utente concorda affinché l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diretto al esse operato in atteggiamento definitivo e allorché lo ritengano basilare. L'amministratore e i moderatori faranno il effettuabile per cacciare il corporeo confutabile il più presto effettuabile, confidando nella appoggio degli utenti. Cambiamento dei contenuti. Troverai donne mature e porche, giovani troie in calura, transex e invertito affinché vogliono energia erotismo telefonico h insieme te.