100 Frasi per dire ti amo

Annuncio per 83906

Choose a new password Make sure your password contains at least 6 characters. Type a new password Show. Type your new password again Show. First name. I'm signing up as a I'm signing up as a Parent Babysitter.

Per questo, quando ho visto il attestato della mostra che si inaugura domani , ho pensato che persino le parole, qui in Italia, non ci assistono per parlare di questi argomenti. E allora proviamo con le immagini. Per tre sere il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati vuole portarle sotto gli occhi di tutti: fotografie che raccontano la vita di donne, uomini e bambini costretti alla evasione saranno proiettate sulla facciata della Comunitа del Gesù, al centro di Roma. Una bella scommessa, ma perché riesca davvero bisognerebbe che molti ci passino, per quella piazza, tra il 18 e il 20 giugno. Per i romani, ecco il calendario della giornata: ore 11, Sala Marconi — Radioricevente Vaticana Piazza Pia 3 : colloquio stampa. Ci sarà anche la affermazione di una rifugiata congolese che oggi vive a Roma. Diretto da Claudio Zonta SJ e formato da un gruppo di musicisti e rifugiati provenienti da diverse aree geografiche, il aggregazione ci accompagnerà fino al calare del sole. Ci sarà anche un considerevole rinfresco a cura del nostro kebabbaro di fiducia. La mostra inizia!

Sono molto riservata, non amo scrivere né parlare in pubblico, ma in quest'occasione ho il piacere di farlo. Quest'evento è stato pensato dalla professoressa Del Donno, in onore di papà: il suo migliore amico, un amico assurdo. Anche per me l'amicizia è fondamentale; più che un sentimento, credo come uno dei valori essenziali della attivitа. Sono figlia unica, ma fortunatamente ho tanti amici che sono la avvenimento più importante della mia vita. Per me l'amico è colui che c'è sempre, la persona a cui puoi dire tutto in qualsiasi momento e che non ti tradisce. Puoi non vederlo tutti i giorni, ma quando lo incontri non è cambiato niente dall'ultima volta: conservi sempre lo identico rapporto e riesci a parlargli escludendo sentirti mai a disagio. L'amico è colui che ti dà sempre buoni consigli, colui che non ti giudica. È la spalla su cui gemere, la persona con cui ridere nei momenti felici, è quella che ti strappa un sorriso nei momenti bui, proprio come faceva papà.