Emergernza Covid a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922

Incontro audace fa 430716

Bernard, le vostre testimonianze e le vostre domande. Ne avete fatte tre e io vorrei provare a cercare delle risposte con voi. È bello, ma non è facile, come tutte le cose grandi della vita. È il sogno, ma non è un sogno facile da interpretare. Vi rubo una frase: «Abbiamo cominciato a percepire questo dono con occhi totalmente nuovi». Davvero, come avete detto, servono occhi nuovi, occhi che non si lasciano ingannare dalle apparenze.

Il commento della partita a cura di Edoardo Pasolli Altra partita dalle grandi emozioni per il Montevaccino, che al termine di una gara combattuta dal primo all'ultimo minuto si impone per sull'Audace. La partita sembra chiusa alla mezz'ora, quando la formazione montese conduce per tre reti a zero ringraziamenti ad una tripletta di Bortoli, quest'oggi in giornata di grazia. Ma la giovanissima formazione dell'Audace riapre la conto nei minuti di recupero, accorciando appresso ulteriormente su calcio di rigore dopo pochi minuti del secondo tempo. A questo punto la partita si infiamma, con l'Audace che va vicina al gol del pareggio e con il Montevaccino che invece trova il quarto gol ancora con Bortoli, autore di un incredibile poker. Ma la conto rimane in bilico fino alla acuto, dopo che l'Audace a cinque minuti dal termine segna ancora.

Siete la generazione che più ha da perdere» Pubblicato il 30 Settembre Ultima modifica 30 Settembre I giovani non ci stanno. I giovani protestano contro i «bla bla bla» dei Grandi della Terra, che si riempiono la bocca di paroloni e di promesse ma non fanno niente. I giovani, soprattutto, hanno idee e vogliono discorrere la loro per salvare il astro che sta morendo. Per 3 giorni sono stati protagonisti a Milano della conferenza Youth4Climate, che vuole rappresentare un punto di partenza nella lotta ai cambiamenti climatici, e hanno prodotto un documento che riassume le loro priorità per fermare l'emorragia del grande ammalato, la Terra. Il suo intervento è stato ostacolato per pochi secondi dalla contestazione di alcuni giovani. E la maggior parte di voi viene da paesi con reddito basso. Siete la generazione che più ha da calare dai cambiamenti climatici.

Incontro audace fa 374105

Stavolta sarà sfida valevole per la terza giornata del campionato del girone H di Serie D. In panchina ci è andato Alfonso De Lucia, fu portiere di Livorno e Parma, affinché ha lasciato la carica di capo della società per vestire i panni di allenatore. Mister De Lucia dovrebbe schierare la propria formazione con il Il Cerignola vinse grazie alla doppietta di Ciro Foggia uno dei coppia gol su penalty, ndrintermezzata dal fiscalitа messo a segno da Esposito. Cappotto por, 00, Portici ; A. De Siena dif, 01, Castrovillari ; G. Donnarumma dif, 98, Portici ; R.